Cosmored.it

Homepage

linee di ricerca
fisica e...
missioni spaziali
redazione
prontoscuola

 

MERCURIO

Mercurio è il pianeta del Sistema solare più vicino al Sole. A causa di tale vicinanza, si può osservare dalla Terra soltanto poco prima dell'alba e poco dopo il tramonto, mai in piena notte. Compie tre rotazioni ogni due orbite complete attorno al Sole. Poiché non ha quasi atmosfera (composta soltanto dagli atomi del vento solare, ossigeno, sodio ed elio), l'intenso calore solare non è trattenuto e le escursioni termiche sono elevate, da 467 °C a -183 °C. La superficie ricorda quella della Luna, anch'essa non protetta dall'atmosfera, segnata da migliaia di crateri formati dall'impatto con meteoriti. Mercurio è il secondo corpo più denso del Sistema solare, dopo la Terra: la struttura interna è costituita da un nucleo di ferro con un raggio di 1800÷1900 km, quasi il 75% del diametro complessivo; il mantello è spesso soltanto 500÷600 km. Acqua ghiacciata può trovarsi ai poli. Mercurio non possiede lune e ha un campo magnetico molto debole.
Dati fisici e parametri orbitali
Vai al Sistema solare