Cosmored.it

Homepage

linee di ricerca
fisica e...
missioni spaziali
redazione
prontoscuola

 

NETTUNO

Nettuno è l'ottavo pianeta in ordine di distanza dal Sole, attorno al quale compie una rivoluzione completa ogni 165 anni. In realtà, a causa dell'orbita fortemente ellittica di Plutone, ogni 248 anni, per 20 anni, Nettuno si trova a essere il pianeta più distante dal Sole. È il più piccolo dei pianeti gassosi, dopo Giove, Saturno e Urano. La sua atmosfera è composta da idrogeno, elio e metano (quest'ultimo conferisce al pianeta il caratteristico colore blu, perché assorbe la luce rossa) e si fonde su un nucleo più pesante grande all'incirca quanto la Terra. Ha un campo magnetico intenso circa il doppio di quello terrestre. Possiede diverse lune e un sistema di anelli; la luna più grande,Tritone, orbita in senso opposto rispetto alla rotazione del pianeta ed è in graduale avvicinamento verso Nettuno, con il quale colliderà nel giro di 10÷100 milioni di anni, formando un vasto sistema di anelli. Nettuno è stato scoperto da W. Lassel il 10 ottobre 1846.
Dati fisici e parametri orbitali
Lune
Vai al Sistema solare