Cosmored.it

Homepage

linee di ricerca
fisica e...
missioni spaziali
redazione
prontoscuola

 

PLUTONE

Plutone è un corpo piccolo e freddo del Sistema solare, considerato non più un pianeta, ma un 'pianeta nano'. Nessuna sonda lo ha mai visitato. Le sue piccole dimensioni, paragonabili a quelle di un gruppo di corpi che orbitano nella stessa regione, ha dato luogo a un acceso dibattito sull'opportunità di considerarlo un pianeta, risolto il 24 agosto 2006 con la nuova definizione. Possiede probabilmente un nucleo roccioso circondato da un mantello d'acqua ghiacciata. La sua orbita è fortemente ellittica, tanto che ogni rivoluzione completa, per 20 anni, si trova più vicino al Sole di Nettuno (l'ultima volta ciò è accaduto tra il 1979 e il 1999). Sulla sua superficie sembrano esserci metano, azoto e monossido di carbonio ghiacciati. Plutone possiede calotte polari e larghe macchie scure vicino all'equatore. Oltre a Caronte, grande all'incirca la metà di esso e che orbita mostrando sempre la stessa faccia, altre due piccole lune sono state scoperte nel 2005 dal telescopio spaziale Hubble e sono state denominate Nix e Hydra (l'immagine a lato mostra il sistema di Plutone).
Dati fisici e parametri orbitali
Vai al Sistema solare