Cosmored.it

Homepage

linee di ricerca
fisica e...
missioni spaziali
redazione
prontoscuola

 

VENERE

Venere è il secondo pianeta del Sistema solare in ordine di distanza dal Sole e il più luminoso del cielo. È coperto da spesse nubi che riflettono gran parte della luce solare. Tali nubi intrappolano anche il calore solare penetrato all'interno e riemesso dalla superficie, per cui, per effetto serra, la temperatura e la pressione raggiungono sul pianeta valori molto elevati, di 450° e di 90 atm. L'atmosfera è composta soprattutto di biossido di carbonio, con tracce di acido solforoso, e praticamente assenza di vapore acqueo. La superficie è assai simile a quella che avrebbe la Terra se non vi fossero gli oceani ed è coperta per circa il 20% di pianure, per il 70% di altopiani e per il 10% di rilievi. La struttura interna è costituita da un nucleo di ferro di circa 3000 km di raggio e da un mantello di roccia fusa. Venere non possiede lune, non ha un campo magnetico ed è l'unico pianeta il cui periodo di rotazione è più lungo di quello di rivoluzione.
Dati fisici e parametri orbitali
Vai al Sistema solare