onde gravitazionali tagged posts

Lenti e onde gravitazionali

onde gravitazionali

Astronomia gravitazionale

L’astronomia delle onde gravitazionali è molto diversa da quella della luce elettromagnetica. Sebbene le onde gravitazionali siano deboli e difficili da rilevare, passano anche attraverso la materia con scarso effetto.

In sostanza, l’universo materiale è trasparente alle onde gravitazionali. Questo rende l’astronomia delle onde gravitazionali uno strumento potente per lo studio dell’universo. Ma è ancora nelle fasi iniziali e c’è molto da imparare su come si comportano le onde gravitazionali.

Lenti gravitazionali

Il fenomeno delle lenti gravitazionali si verifica quando la luce proveniente da un oggetto distante come un quasar viene deviata leggermente mentre passa vicino a una galassia o ad un altro oggetto massiccio.

La curvatura gravitazion...

Read More

Cos’è un’onda gravitazionale

Onda gravitazionale

Finalmente scoperte

Nel 2015, dopo che Einstein 100 anni prima le aveva previste teoricamente nell’ambito della sua teoria della relatività generale, le onde gravitazionali sono state finalmente scoperte, a seguito di una caccia che durava ormai da decenni. A causa del fatto che le onde gravitazionali sono molto deboli, tutti i tentativi per individuarle erano infatti andati a vuoto.

Cosa sono le onde gravitazionali

Secondo la teoria della relatività generale di Einstein le onde gravitazionali sono perturbazioni dello spazio-tempo che viaggiano nell’Universo alla velocità della luce. Ma da cosa sono prodotte?

Ogni massa presente nel Cosmo genera attorno a sé uno spazio-tempo curvo; se poi questa massa si muove in modo accelerato perturba la curvatura e in questo modo dà vit...

Read More

Un ‘mare’ di onde gravitazionali

Pulsar e onde

La Terra potrebbe oscillare in un oceano di deboli onde gravitazionali generate da buchi neri supermassicci. Tale conclusione deriva dall’analisi dei tempi degli impulsi inviati da 45 pulsar, effettuata utilizzando il Greenbank Radio Telescope e l’Osservatorio di Arecibo, recentemente crollato.

Le pulsar (stelle collassate) sono dei ‘fari’ galattici che ruotano molto velocemente inviando a intervalli regolari fasci di onde radio che si propagano verso la Terra. Si sono osservate variazioni improvvise nei tempi di questi impulsi, che si pensa siano dovute al passaggio di deboli segnali di onde gravitazionali.

La rete di pulsar crea quindi una sorta di rilevatore di onde gravitazionali delle dimensioni di una galassia all’interno della nostra Via Lattea...

Read More